gruppo bizzozzero

Qui, nel cuore di questo scrigno di tesori, c’é Parma la grassa, con le sue curve morbide, acque lente, terre rosse e generose. Qui e solo qui si potevano immaginare, creare e coltivare nei secoli prodotti come il Culatello di Zibello, il Parmigiano Reggiano, il Prosciutto; patria di animali pasciuti e di uomini testardi, qui tutto ciò che sta fra la terra e il cielo si trasforma, grazie al lavoro indefesso di contadini, casari e artisti del gusto, in una sfida amorosa alla papille gustative.

BIZZOZZERO NASCE DA UN GRUPPO DI PRODUTTORI, ANIMATI DA UNA POSITIVA VOLONTÀ DI UNIONE E DI COLLABORAZIONE.

E qui, nel 1988, nasce di buona costituzione e in lieve sovrappeso il Bizzozzero. Nasce per volontà di un gruppo di produttori, animati da una positiva volontà di unione e di collaborazione, da un coraggio che scavalca i vecchi recinti per arrivare a diventare forza collettiva: la forza di proporre direttamente i propri prodotti, di garantire e controllare la filiera dal primo passo fino all’arrivo al negozio. Il Bizzozzero ha scelto di rappresentarsi in un logo peculiare, un putto cicciottello dall’aria divertita, e questo è lo spirito che ha sempre animato questo gruppo: conoscere, amare, frequentare le delizie italiane, le delizie parmigiane, e raccontarle e farle conoscere in modo nuovo e fresco, credendo nel valore dei prodotti che seleziona e affina, credendo nella professionalità dei produttori, credendo nei clienti e nella loro capacità di riconoscere il prodotto genuino e di qualità. Credendo nell’Emilia, e nella sua magia.